Le persone sono caute nell’investire in Bitcoin (BTC) perché non riescono a capire come il denaro possa essere digitale.

Siamo così abituati a cose fisiche e ad avere qualcosa che si può scambiare con qualcos’altro.

Una volta la gente pagava le cose con il baratto. La realtà del denaro e di tutto ciò che classifichiamo come valore è che ne assegniamo la ricchezza, e con l’emergere della tecnologia, il vostro denaro è spesso solo una rappresentazione digitale.

Bitcoin differisce dalla versione digitale del vostro denaro visualizzato sul vostro saldo bancario perché Bitcoin è più trasparente. A volte il denaro che vedete online che rappresenta la valuta fiat non è effettivamente in banca in quel momento.

Con il Bitcoin, il denaro che hai è sempre accessibile perché non c’è nessun organismo intermediario che ti impedisce di accedervi. Il sistema peer to peer di BTC significa anche che puoi inviare direttamente il denaro alle persone e non devi preoccuparti che qualcosa interrompa la tua capacità di inviare denaro.

Ad esempio, non devi preoccuparti dei tassi di cambio se fai trading con BTC. BTC ha molti vantaggi, il che ne fa valere la pena, ma alcuni veri e propri svantaggi sono importanti su cui riflettere.

Aumento dei prezzi

Il prezzo della BTC sta salendo a un ritmo incredibile. Il prezzo della BTC è salito a 22.731 dollari al momento della scrittura, alle 20:45 GMT. Poter comprare una moneta intera ora costerebbe un braccio e una gamba.

Quando la moneta è stata lanciata per la prima volta, valeva 0 dollari e ha rapidamente guadagnato valore. Se aveste acquistato Bitcoin quando fu lanciata 12 anni fa, oggi avreste 22.731 dollari di profitto.

Non temete mai di non essere in grado di acquistare subito l’intera moneta, quindi il miglior approccio è quello di acquistare una parte della moneta e poi risparmiare gradualmente. Anche il processo di estrazione di BTC sta rallentando, il che significa che ci sono molte opportunità per recuperare il ritardo.

Sono già stati estratti 18,5 milioni di BTC, il che significa che ci sono meno di 3 milioni di Bitcoin da estrarre. Ora che ci sono meno Bitcoins, anche la ricompensa mineraria per i Bitcoins si è ridotta drasticamente e continuerà a farlo ogni quattro anni.

Vale la pena di investire in BTC ancora oggi perché, sebbene stia rallentando, sta guadagnando popolarità, ed è solo questione di tempo prima che tutti si battano per ottenere ciò che resta di BTC.

Perdere soldi

L’impresa più notevole per un investitore è perdere i propri soldi. Uno dei principali svantaggi di investire in qualsiasi criptovaluta è che c’è il potenziale che il vostro denaro potrebbe andare perso.

Il concetto di mantenere l’oro solleva la stessa questione. Se non si tiene traccia di dove si colloca il proprio investimento, si rischia di perderlo. Alcune persone optano per le app perché sono gratuite, chiunque può acquistare Bitcoin istantaneamente tramite un’app.

Se non vi fidate della vostra capacità di tenere traccia di ciò che accade con la vostra app, allora forse una società più formale è la strada migliore. Coinbase è un’azienda di fiducia che può funzionare via web o sul vostro telefono.

Il vantaggio di lavorare con un’azienda come Coinbase è che ha la garanzia di aiutarvi a tenere traccia del vostro denaro. Potreste perdere il vostro denaro criptato per diversi motivi, quindi è saggio conservarne le prove per aiutare voi e l’azienda con cui lavorate a tenerne traccia.

Ogni investimento ha dei rischi, ma BTC ne vale la pena.

Kategorien: Bitcoin